Identikit del paziente politrattato

Risponde: Pier Mannuccio Mannucci

Professore emerito di Medicina Interna – Università degli Studi di Milano, ex Presidente SIMI

Consigli per i pazienti in politerapia

Risponde: Pier Mannuccio Mannucci

Professore emerito di Medicina Interna – Università degli Studi di Milano, ex Presidente SIMI

Fibrillazione atriale e la complessità del paziente

Risponde: Walter Ageno

Professore ordinario di Medicina Interna – Università degli Studi dell’Insubria, Varese

Perché il diabete è una malattia complessa?

Risponde: Giorgio Sesti

Professore ordinario di Medicina Interna – Università La Sapienza, Presidente eletto SIMI

Diabete e scompenso cardiaco: una relazione pericolosa

Risponde: Giorgio Sesti

Professore ordinario di Medicina Interna – Università La Sapienza, Presidente eletto SIMI

L’appropriatezza prescrittiva

Risponde: Gerardo Mancuso

Direttore Struttura Complessa di Medicina Interna, Lamezia Terme

 

La medicina interna per gli over 65

Risponde: Carlo Sabbà

Professore di Medicina Interna – Università degli Studi di Bari

 

La sindrome delle apnee notturne

Risponde: Francesco Malci

Direttore UOSD – Area medica Ospedale Subiaco Roma, ASL RM 5

 

Colesterolo e trigliceridi: quando preoccuparci

Risponde: Maurizio Averna

Professore di Medicina Interna – Università degli Studi di Palermo

 

Il medico internista: il regista della medicina

Risponde: Antonello Pietrangelo

Presidente SIMI

 

Identikit del paziente complesso

Risponde: Antonello Pietrangelo

Presidente SIMI

 

Quando rivolgersi al medico internista?

Risponde: Antonello Pietrangelo

Presidente SIMI

 

A cosa serve l’ecografia?

Risponde: Carla Serra

Medico internista Policlinico Sant’Orsola Malpighi, Bologna

 

La terapia dell’ipertensione

Risponde: Francesco Perticone

Professore di Medicina Interna – Università Magna Graecia di Catanzaro. Past President SIMI